REPORT 3° USCITA, FALESIA DELLE FONTANELLE

IMG_3455.jpg

Una Giornata dal tempo spettacolare scalando al cospetto delle cime più alte delle Dolomiti di Brenta.

La storia dell’alpinismo rivisitata e praticata sul campo con l’intervento del giornalista di montagna e scrittore Rosario Fichera, accompagnato dall’alpinista di Fai della Paganella Luciano Mottes di 78 anni, con cui abbiamo condiviso le sue esperienze soprattutto scalato insieme.

I ragazzi hanno potuto vedere sul campo e toccare con mano l’evoluzione dell’alpinismo, attraverso i materiali storici, dalla corda di canapa usata fino agli anni 40/50, alle staffe caratteristica dell’alpinismo del dopoguerra.

Qualche breve lettura mirata di Rosario dai diari di B. Dettassis per ricordare quanto sia importante conoscere la storia per capite il concetto di modernità e tanta scalata.

In abiti e attrezzatura d’epoca, le Guide Alpine hanno illustrato praticamente la scalata di un tiro di corda come facevano i pionieri negli anni 30/40, arrampicando la falesia piantando i chiodi per la sicurezza ed assicurando il compagno “a spalla” con una corda di canapa originale di quel periodo.

Prossimo appuntamento
29 MAGGIO_
 Tione – Cima CampAntic, on the top.
Tema: pratichiamo le lingue straniere – escursione con Denise Rocca docente esperta in comunicazione inglese & Marcello Palmieri, giornalista “la grande guerra”.
ritrovo: ore 9 stazione autocorriere Tione. Scarponcini da trek pranzo al sacco. Dislivello 700 m.

Ti aspettiamo

 

 

Annunci
REPORT 3° USCITA, FALESIA DELLE FONTANELLE

Report 2° uscita, falesia di Preore

IMG_3386.JPG

Una bellissima e fresca giornata di sole ha fatto da scenario al gruppo di ragazzi che hanno partecipato alla seconda uscita del nostro progetto “Montagna Inclusiva“.

Con la supervisione delle Guide Alpine Gio Ghezzi & Silvestro Franchini e con gli interventi didattici dello scultore Nicola Cozzio, abbiamo percorso la via ferrata del “Sentiero Art_pinistico” dove l’arte e le sculture ricavate dall’ambiente fanno parte integrante della via Ferrata.

Il tema della “Land Art”e della lettura delle opere d’arte è stato trattato durante la via ferrata da Nicola Cozzio, una lettura “diversa” di una giornata in montagna.

Ma non ci siamo fermati qui. Rientrati alla base della Ferrata, nel primo pomeriggio abbiamo fatto scuola di arrampicata seguiti dalle Guide Alpine, fino ad esaurimento delle energie.

Prossimo appuntamento il 22 maggio per una giornata di arrampicata con Le Guide Alpine e Rosario Fichera, giornalista di montagna e scrittore con il quale parleremo di storia dell’alpinismo, ma soprattutto la vivremo  attraverso le attrezzature dei pionieri delle montagne, percorrendo l’affascinante storia degli scalatori.

Report 2° uscita, falesia di Preore

Report uscita 1 maggio

FullSizeRender

La prima uscita del progetto si è svolta causa del maltempo alla struttura del Rock Master di Arco.

Dalle 10 alle 16 i nostri ragazzi hanno potuto sperimentare la scalata seguiti dalle Guide Alpine Simone Elmi e Davide Ortolani e soffermarsi su alcune dinamiche dei pesi e delle forze con gli interventi del prof. Massimo Bosetti, docente di fisica al liceo Guetti di Tione, presso il liceo scientifico della Montagna.

Boulder, scalata con la corda, sicurezza della cordata, speed climb, e fisica applicata con interventi sui vettori, le forze, i carichi sulle soste in parete e gli ancoraggi e prove di caduta sulla corda hanno riempito la giornata.

Alla fine della giornata tutti a mangiare il gelato e il rinnovo dell’appuntamento per domenica 8 maggio a Preore, presso la parete del Croz de le Niere con le Guide Alpine e lo scultore Nicola Cozzio per scalare e parlare di Arte.

…….ti aspettiamo.

 

Report uscita 1 maggio

Le terre alte intorno a NOI come momento di connessione sociale, appartenenza,crescita e conoscenza

LOGO GUIDE ALPINE.pngAttività Outdoor con le Guide Alpine affiancati da docenti di materie scientifiche ed umanistiche

 

Programma Attività:

per iscrizioni ed info 340/2507108 Simone
info@activitytrentino.it

N° 3 uscite di trekking di tutta la giornata sul nostro territorio

12 GIUGNO_ S.Lorenzo Dorsino – Masi di Dengolo – Rif. Cacciatore – Val Ambiez.
Tema: antropologia dei territori di montagna – Docente Cesare Micheletti fondazione Dolomitiunesco.
ritrovo: ore 9 piazza di San Lorenzo-Dorsino. Scarponcini da trek pranzo al sacco. Dislivello 800 m.

25 GIUGNO_ Stenico : Arca di Fraporte – BAS (Bosco Arte Stenico)
Tema: geologia e natura – Docente di scienze naturali Giulia Andina.
ritrovo: ore 9 piazza di Stenico. Scarponcini da trek pranzo al sacco. Dislivello 300 m.

3 LUGLIO_ Tione – Cima CampAntic, on the top.
Tema: pratichiamo le lingue straniere – escursione con Denise Rocca docente esperta in comunicazione inglese & Marcello Palmieri, giornalista “la grande guerra”.
ritrovo: ore 9 stazione autocorriere Tione. Scarponcini da trek pranzo al sacco. Dislivello 700 m.

N° 2 uscite di arrampicata in falesia di tutta la giornata sul nostro territorio

1 MAGGIO _Lomaso : falesia della val Lomasona – le rocce intorno a noi, lezioni di arrampicata di base.
Tema: i principi della fisica applicati all’arrampicata: il gioco delle forze: soste ed assicurazioni – forze e vettori – suole ed attriti – misure di resistenza allo scivolamento -energia e caduta – perché più salgo più cado velocemente Docente prof. Massimo Bosetti.
ritrovo: ore 9 parcheggio supermercato Poli Ponte Arche. Pranzo al sacco. Attrezzatura tecnica (scarpette-imbrago) per chi sprovvisto a noleggio 5 €.

8 MAGGIO_  Preore – falesia di Preore. le rocce intorno a noi, lezioni di arrampicata di base.
Tema: la storia dell’alpinismo delle nostre Dolomiti – Docente Rosario Fichera, giornalista e scrittore di montagna.
ritrovo: ore 9 parcheggio falesia di Preore (strada perMontagne). Pranzo al sacco. Attrezzatura tecnica (scarpette-imbrago) per chi sprovvisto a noleggio 5 €.

N° 1 uscita di via ferrata di tutta la giornata sul nostro territorio

22 MAGGIO_Preore – via ferrata sentiero ArtPinistico croz de le Niere di Preore.
Tema: arte e natura, ispirarsi all’ambiente per creare un’opera d’arte. Docente Nicola Cozzio, scultore.
ritrovo: ore 9 parcheggio falesia di Preore (strada perMontagne). Pranzo al sacco. Attrezzatura tecnica (imbrago- set da ferrata) per chi sprovvisto a noleggio 5 €.

COSTI: il costo di ogni singola uscita è di 5 € a ragazzo. Pacchetto di 3 uscite 10 € a ragazzo anziché 15 €.
N.B. i costi delle attività sono sostenuti e finanziati dal Piano giovani Giudicarie esteriori

Le terre alte intorno a NOI come momento di connessione sociale, appartenenza,crescita e conoscenza